Rughe codice a barre?

Scopri come correggerle con il filler

Le rughe codice a barre non sono più un problema: la soluzione c’è ed è il trattamento con acido ialuronico.

Le rughe codice a barra sono uno degli inestetismi che più rivelano l’età di un individuo. Gli uomini, possono efficacemente camuffarle con barba e baffi, ma le donne, come possono rimediare a questo implacabile segno del tempo che passa?

Ad oggi, il miglior trattamento rughe codice a barre è offerto dalle “punturine” di acido ialuronico, che permettono di aumentare il volume delle labbra e distenderne le rughe.

 

Rughe codice a barre: di cosa si tratta?

Ma cosa sono esattamente? Si tratta di quei piccoli segni che si formano intorno alla bocca, piccole rughe che, partendo dal contorno labbra, si irradiano verso l’alto e il basso, assumendo una vaga somiglianza con il barcode dei prodotti, dal quale appunto prendono il nome.

L’invecchiamento cutaneo è la causa principe dell’apparizione di queste rughe, ma non c’è dubbio che anche stili di vita scorretti, come l’abitudine al fumo, concorrano alla formazione di questi segni rivelatori del tempo che passa.

Alla comparsa delle rughe codice a barra contribuiscono anche i raggi solari ed è questo il motivo principale per cui è sempre consigliato idratare a fondo la pelle prima di uscire ed applicare creme protettive in caso di esposizione prolungata al sole.

 

Trattamento con acido ialuronico 

Una volta comparse, sarà molto difficile coprirle col trucco, che anzi potrebbe metterle in risalto. Per eliminare le rughe codice a barre sarà quindi necessario ricorrere al trattamento con acido ialuronico, avendo sempre l’accortezza di rivolgersi solo e soltanto a centri estetici qualificati.

Dopo aver studiato a fondo il volto della paziente, valutandone asimmetrie e caratteristiche personali, il medico estetico provvederà ad applicare una pomata anestetica sull’area da trattare, per poi iniziare a iniettare l’acido ialuronico mediante un sottilissimo ago.

Appena delineato il contorno, le iniezioni interesseranno le labbra vere e proprie, per rimpolparle con un tipo di acido ialuronico ad azione volumizzante. Il trattamento per eliminare le rughe codice a barre non è doloroso, anche in virtù della lidocaina, contenuta nel filler.

I risultati sono visibili fin da subito, ma non sono permanenti: a causa del riassorbimento del filler, dopo 6 mesi potrebbe rendersi necessario ripetere il trattamento.

Togliere le rughe codice a barre è semplice e indolore. Per questa ragione è consigliabile non aspettare i 50 anni, ma intervenire appena se ne nota la comparsa.

Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento I campi obbligatori sono segnati da *
Specialista in Chirurgia Estetica, Chirurgia Plastica e Laserterapia.
Via Paolo da Cannobio 2, 20121 Milano
Infoline Centro: 02.89095050 | E-mail info@alessiabuscarini.it
P.iva n. 07293690967
Iscritti Sicpre